Il sito di Matteo Galli stato trasferito all'indirizzo:

http://www.galli.so.it/matteo/